Grammofoni antichi: migliori prodotti di Febbraio 2021, prezzi, recensioni

Scegliere un oggetto d’antiquariato in grado di valorizzare moltissimo l’arredamento della tua casa può essere una scelta ardua: soprattutto se l’oggetto in questione è un grammofono, un apparecchio elegante e retrò. Se avete optato per comprare un grammofono originale e d’epoca, invece di una copia o di una riproduzione contemporanea, questo è l’articolo che fa per voi. Per selezionare un oggetto di valore bisogna effettuare una ricerca accurata, scegliendo il grammofono con i giusti accessori e le decorazioni che più si desiderano. Nelle prossime righe cercheremo di conoscere le migliori tipologie e modelli di grammofoni originali e d’epoca disponibili online in questo Febbraio del 2021 !

I migliori grammofoni d’antiquariato; guida all’acquisto

Cimentandosi nella selezioni del grammofono che si desidera di più, è importante pensare all’arredamento della propria casa, in modo da scegliere un grammofono in dei materiali che si accostino bene con gli altri mobili e abbellimenti del soggiorno. Inoltre, a seconda del materiale della tromba o della base del grammofono i prezzi possono cambiare moltissimo, partendo da cifre sostenute ma non eccessive fino ad arrivare a numeri abbastanza alti! I clienti hanno espresso chiaramente la preferenza di un certo tipo di prodotto, considerando che spesso un grammofono d’epoca, essendo un oggetto usato può anche arrivare a destinazione senza essere in buonissime condizioni o perfettamente funzionante. Bisogna quindi capire se anche alcuni accessori, come il piatto e le puntine, sono inclusi nel prezzo o se invece bisognerà acquistarne di nuovi.

Quando si seleziona un grammofono d’epoca, se si ha intenzione di utilizzarlo, è fondamentale assicurarsi che sia in buone condizioni ed ancora in grado di leggere dei vinili!

Materiali e accessori

Le trombe possono essere in ferro (in più colorazioni), ottone, alluminio, mentre la base, che può essere ottagonale, quadrata, circolare o esagonale è solitamente in legno, ma può essere anche in ferro e alluminio. Il piatto può essere in vari materiali, quello in ceralacca è uno dei più preziosi. Cerchiamo di vedere quali possono essere i vari materiali che valorizzano e modificano la colorazione questo antico apparecchio di riproduzione musicale e le relative fasce di prezzo:

Ornamenti in alluminio chiodato  200 – 600 €
Ferro e ottone di colore rosato o ramato  120 – 500 €
Ferro battuto bianco  120 – 480 €
Piatto in Ceralacca  140 – 550  €
Bronzo  150 – 550  €

Qualità – prezzo: grammofono funzionale o ornamento?

Come abbiamo già visto, a differenza delle riproduzioni contemporanee, i grammofoni d’epoca rientrano in una fascia di prezzo abbastanza elevata. Bisogna considerare che questi oggetti non si distinguono per la funzionalità e la comodità. Molte copie contemporanee hanno entrate jack in grado di collegarsi con tutti i dispositivi e dispongono addirittura di bluetooth. I grammofoni originali utilizzano ancora il dispositivo  a manovella e hanno le tradizionali forme e dimensioni. Una volta questo apparecchio era anche un apparecchio da viaggio che poteva essere rinchiuso in un contenitore ed essere trasportato in giro.

Vediamo insieme quali sono le varie forme di grammofono antico disponibili

Grammofoni “a mobile”  300 – 1000 €
Grammofoni “a valigetta”  80 – 250 €
Grammofoni classici  120 – 650 €

Per questi oggetti i prezzi possono variare molto rispetto alla fasce indicate sopra. I grammofoni a mobile possono occupare molto spazio e sono oggetti molto grandi, quindi possono raggiungere prezzi fino a 1000 €! Quelli a valigetta invece sono tra gli unici grammofoni originali ad avere un prezzo inferiore ai 100 €. Non dobbiamo però lasciarsi ingannare, esistono dei grammofoni portatili, piccolissimi ed unici, che possono costare fino a 400 €.

Recensioni, qual è l’idea dei clienti?

Secondo i clienti molto spesso i Grammofoni a valigetta possono arrivare a destinazione senza soddisfare le condizioni scritte sulla descrizione: essendo oggetti piccoli, e sopratutto oggetti da viaggio, spesso possono aver avuto un utilizzo molto intenso, ed essendo oggetti molto antichi possono avere dei difetti oppure essere danneggiati. Per quanto riguarda invece i Grammofoni a mobile, le recensioni si rivelano tendenzialmente positive a proposito delle condizioni del prodotto, mentre invece la maggior parte delle lamentele riguardano i prezzi, spesso esagerati e troppo alti! Per quanto riguarda i grammofoni classici, i commenti sono sopratutto sulle decorazioni e sull’effettiva veridicità e validità del prodotto d’antiquariato, in ogni caso è sempre bene ricordare:

Quando si acquista un grammofono d’epoca, è fondamentale leggere le recensioni sul rivenditore, per evitare di ricevere un apparecchio che non funziona bene!

Considerazioni finali: e la marca?

Sperando che questo articolo sia stato di vostro gradimento, cerchiamo di ripercorrere insieme le cose dette finora facendo anche qualche piccola aggiunta. In generale, i prezzi e la qualità di un grammofono dipendono anche dal tipo di alimentazione dell’oggetto. Un grammofono a batteria può essere molto diverso da un grammofono elettrico, spesso i primi tendano a diventare obsoleti più velocemente, mentre i secondi mantengono una durata maggiore nel tempo. Bisogna fare in modo che l’oggetto arrivi a casa nostra funzionante, pur essendo un meraviglioso oggetto d’arredamento, sarebbe uno spreco non poter sentire qualche vinile a 78 giri del nonno o della nonna su questo fascinoso apparecchio!

Per effettuare una scelta adeguata è quindi fondamentale

  • Leggere attentamente le recensioni
  • Considerare il materiale che più si combina con l’arredamento della casa
  • Scegliere tra un oggetto pesante ed uno da viaggio
  • Optare per la marca più prestigiosa, che aumenta il prestigio del prodotto!

Essendo il grammofono un oggetto da collezione è anche molto importante considerare la marca: anche se un oggetto è venduto ad un determinato prezzo, a seconda della sua marca di fattura può però avere un valore differente da quello proposto. Se si è dei collezionisti, è fondamentale considerare quali sono le migliori marche di grammofoni per acquistare un apparecchio che negli anni può aumentare diametralmente di valore: se si è interessati, date un’occhiata al nostro articolo sulle migliori marche di grammofoni. Buon acquisto, e sopratutto, buon ascolto!

Pietro Pinzani, 26 anni, ha da quando è piccolo una grande passione per la scrittura e per la musica. Dopo aver lavorato per qualche anno nella redazione di un istituto culturale che promuove eventi musicali, ha deciso di iniziare a scrivere articoli di ogni tipo. Fin da piccolo ha sempre manifestato il suo interesse per la musica, suonando chitarra e pianoforte e cantando sia come solista che in gruppo musicale. Ogni sera prima di addormentarsi ascolta qualche pezzo da un album di musica classica o ambient.

Back to top
menu
Scelta Grammofono